Loading Icon Black

LIGHT SPORT PERFORMANCE - EN C

  • Basato sulla serie Delta (D3)
  • Pesa 1kg meno del D3!
  • appena 4.3kg la taglia MS
  • Agile e rassicurante in aria attiva

Info prodotto

L’Alpina 3 è basato sul Delta 3, ma incredibilmente pesa un kg in meno! Si tratta di una vela leggera totalmente ottimizzata per possedere alte prestazioni con un carattere potente in aria attiva.

MISSIONE

Stesse sensazioni e migliori prestazioni: la velocità massima dell’A3 è stata aumentata e le sue prestazioni in planata, in particolare nel volo accelerato, mostrano un significativo incremento su tutta la gamma delle velocità a speed affondato. Abbiamo posto una speciale attenzione al carattere del pilotaggio, concentrandoci sulla precisione dei comandi, specialmente nella prima parte dell’escursione, per creare una macchina da termica efficiente, agile ed elegante. Paragonandolo al Delta3, l’Alpina 3 possiede un pilotaggio perfino più diretto e più agile. Bisogna provarlo per crederlo.

IL PILOTA

Questa è una macchina leggera da cross progettata per un ampia categoria di piloti. E’ adatto a coloro che fanno un passo in avanti provenendo dalle categorie EN B e per i piloti con più esperienza che vogliono la semplicità d’impiego nella classe performance XC. I piloti dell’Alpina 2 si sentiranno immediatamente a loro agio e ne apprezzeranno il pilotaggio migliorato e la sua maggiore sensazione di precisione.

TECNOLOGIA

Nell’Alpina 3 è presente tutta la tecnologia innovativa che ha posto le nostre vele ad alte prestazioni solidamente al vertice delle classifiche di gara. Abbiamo applicato la più recente evoluzione della campanatura derivata dall’OZONE Performance Project e la coesione della vela è migliore sia lungo l’apertura alare che lungo la corda. La primissima parte dell’escursione del comando è ora molto più reattiva, questo rende più facile eseguire micro-regolazioni e migliora significativamente le prestazioni in ascendenza.

ALLUNGAMENTO

Mentre la tendenza generale dell’industria, per questa classe di vele, è quella di aumentare l’allungamento e poi forzare la vela a rientrare nei test EN, noi abbiamo deciso di mantenere l’allungamento moderato e confortevole dell’Alpina 2.

In assoluto l’Alpina 3 è una vela ad alte prestazioni per i viaggi e l’impiego nell’hike & fly, ideale per piloti con esperienza che preferiscono peso  e dimensioni ridotte ma senza compromessi nelle prestazioni.

Colori opzionali

ALPINA 3 Colour Options

Informazioni sull'ordine

OZONE has some of the shortest lead times in the industry. The current production time is approximately 21 days from order to shipping (updated daily). Contact your dealer to place your order.

Contenuto della confezione

OZONE offers a range of backpack choices when you order your wing. To change the type of backpack that will come with your wing, please speak with your OZONE Dealer.

La vostra vela OZONE viene consegnata con i seguenti accessori standard :

Zaino leggero 130 L, sacca interna, fettuccia per la vela, adesivi OZONE, tessuto per riparazioni e portachiavi OZONE.

You may choose to add something to your order, such as: Saucisse Bag (video) (concertina packing bag), Easy Bag (quick stuff sack), or OZONE Clothing and Accessories.

Specifiche

Tagliexssmsmll
Numero di cassoni6666666666
Superficie proiettata (m2)1718.619.620.721.9
Superficie reale (m2)2021.923.124.425.9
Apertura proiettata (m)8.679.069.319.569.85
Apertura reale (m)10.9711.4611.7812.1112.47
Allungamento proiettato4.44.44.44.44.4
Allungamento reale66666
Corda media (m)2.32.412.482.542.62
Peso vela (kg)3.94.154.34.54.7
Certified Weight Range (kg)58-7065-8575-9585-10595-115
Recommend Flying Weight (kg)60-7070-8482-9490-104100-114
EN / LTFCCCCC
*Weight with standard risers - lightweight risers are not available.

Materiali

  • Tessuto esradosso Cloth: Dominico N20D / Skytex 27 Classic
  • Tessuto intradosso: Skytex 27 Classic
  • Tessuto centine: Skytex 27 Hard / Dominico 30D FM
  • Linee superiori: Edelrid 8000U serie
  • Linee mediane: Edelrid 8000U serie
  • Linee inferiori: Edelrid 8000U serie

DOWNLOADS

Colori personalizzati

ColorChooserDelta3v3
Zone 1
Zone 2
Zone 3
Zone 4

OZONE COLOUR REFERENCE (///)

ABOUT CUSTOM COLOURS

Ozone encourages you to customize your own personal colour combination for your wing. Customization generally incurs a fee. Once you’ve decided you can share your design with your friends, or if you are ready to order, send it to your local Ozone dealer to verify the charge and place the final order.

Please note that because the glider will be built specifically for you in the Ozone factory, payment must be received before production can begin.

FABRIC COLOURS AND UV RESISTANCE

Please be aware that the colour you see on your screen may not accurately represent the actual fabric colour. Secondly, different cloths specifications with the same color name may vary slightly, please see here for an example. Given the wide varience in monitor calibration and the fabric appearance in different light and colour combinations, it is impossible to perfectly represent fabric colour on screen. If you have any doubts about the colours, look at photos of various wings on our website to see them in different light and colour combinations or contact your local dealer to see the fabric in person.

All of the fabric that we use undergoes extensive testing in prototype colour phase to ensure colourfastness, mechanical stability, porosity, and general longevity before we put it into production. Once our fabric is in production, every meter of it is rigorously inspected upon arrival in our factory, and fabric which does not pass our stringent quality control standards is returned to the manufacturer. We are frequently asked, "Which colours last the longest, or have the best UV resistance?" All of the colours that we stock score between 4 and 5 on a scale of 1-5, with 5 being the highest possible rating for longevity.

Note del Progettista

NOTE DEL PROGETTISTA:

  • 1kg più leggero del Delta 3
  • Stesso allungamento moderato
  • maggiore velocità massima rispetto all’Alpina 2
  • Struttura ottimizzata: 4 cassoni in più ma comunque più leggero dell’A2
  • Incremento di velocità/prestazioni in planata sia alla velocità di trim che nel volo accelerato
  • Pilotaggio e precisione in virata migliorati
  • Limitato volume d’ingombro, perfetto per l’Hike & fly e le avventure nel cross
  • Doppio 3D shaping, brevetto OZONE SharkNose, e riduzione della resistenza di forma delle linee

CONTROLLO ATTIVO CON GLI ELEVATORI C

Planando alla velocità di trim o in volo accelerato, è possibile pilotare con gli elevatori C. Questo permette di migliorare sensibilità e controllo  sulla calotta, consentendovi di volare in modo attivo senza usare i freni (che causa un aumento della resistenza aerodinamica e movimenti sul beccheggio), Questa sensibilità diretta vi permette di fermare i collassi prima che avvengano e di mantenere più alte velocità e più alti livelli di efficienza attraverso le turbolenze.

Pilotando con gli elevatori C, tenete in mano i freni (rilasciando ogni giro di comando attorno alle mani), afferrando le manopole collocate in alto sugli gli elevatori C, oppure le C stesse. Usando le C potete pilotare in modo attivo attraverso la turbolenza, se sentite il bordo d’attacco della vela che perde pressione interna, potete aumentarla agendo sulle C per mantenerlo aperto. La quantità di pressione e l’ampiezza del comando dipende dall’intensità della turbolenza, ma le prime volte evitate di essere troppo energici, ed imparate a percepire i movimenti e come evitare ampie oscillazioni sul beccheggio.

L’Alpina 3 per sua natura è stabile alla massima velocità. Il controllo con gli elevatori C è molto efficace almeno fino ai ¾ di speed, però il solo controllo con le C diventa meno efficace durante gli ultimi centimetri di trazione della pedalina. Se state volando oltre i ¾ di speed, vi raccomandiamo di controllare in modo attivo il beccheggio della vela con una combinazione di input della speed bar e degli elevatori C. Se sentite il bordo d’attacco che sta per collassare, per prima cosa dovete rilasciare leggermente -ma istantaneamente- la speed bar  e poi correggere quanto necessario trazionando le C, sempre rilasciando la speed bar prima di trazionare le C. Impiegando la tecnica di controllo combinata speed bar/C potrete massimizzare la vostra velocità e l’efficienza minimizzando, contemporaneamente, il rischio di collassi.

NOTA: Il controllo attivo con le C è adatto per planare in aria ‘normale’ senza serie turbolenze ed in turbolenza forte non sostituisce l’appropriato controllo con l’uso dei freni. Se siete incerti sulle condizioni dell’aria, portate al vela alla velocità di trim, rilasciate le C e pilotate la vela in modo attivo con il freni.