Loading Icon Black
Delta 2

Info prodotto

L’EREDITÀ:

Il Delta originale ha rappresentato una rivoluzione nella classe Sport-Performance, incorporando alcune soluzioni progettuali che rappresentavano quanto di più avanzato si conoscesse in quel momento; soluzioni che in termini di prestazioni lo ponevano nella classe superiore. Non solamente la sua velocità e la sua efficienza erano rivoluzionarie, il Delta possedeva un’incredibile sensazione di compattezza ed agilità grazie al suo allungamento moderato. Poteva essere difficile migliorare ulteriormente il Delta, ma siamo lieti di riferire che il nuovo Delta 2 rappresenta un eguale ed anche più emozionante passo in avanti nella tecnologia dei parapendio. Leggete qui sulla certificazione del D2, sulla messa al bando per motivazioni politiche delle folding line avvenuta nel 2015, e del futuro della serie Delta.

MISSIONE:

La nostra missione per il Delta 2 era di mantenere il comfort, la sicurezza e la semplicità d’uso del modello originale, ma innalzare le prestazioni al livello successivo. Oltre a questo, volevamo ottenere un pilotaggio accuratamente rifinito ed accrescerne la maneggevolezza rendendola più vivace e divertente. Dobbiamo ammetterlo: tutto questo non era facile da raggiungere, ed era un processo lungo da completare. Il nuovo Delta 2 è una vela completamente riprogettata dal principio alla fine e rappresenta una nuova direzione per la serie, ma noi siamo convinti di aver creato una vela realmente superba.

TECNOLOGIA:

Campanatura >> La prima cosa che noterete quando vedrete il Delta 2 in volo è la sua campanatura mutuata dall’OZONE Performance Project, che proviene direttamente dalla famiglia delle vele ad alte prestazioni:  BBHPP / R10. Questo arco mai visto nella categoria Sport-Performance, viene impiegato nelle nostre vele da gara ed è ineguagliato per coesione della vela, efficienza ed energia della virata e pilotaggio in generale.

Tensioni della Vela >> Tensioni della vela accuratamente rifinite hanno conferito al Delta 2 una sensazione di maggiore compattezza ed intuibilità del suo comportamento. In aria attiva, noterete una sensazione di maggiore precisione e di migliorata sensibilità, ed un’escursione dei freni più progressiva. Il Delta originale si proponeva come la calotta più pulita da grinze del tessuto mai presentata nella categoria Sport-Performance; il Delta 2 è ancora più levigato, grazie alla nuova generazione di progettazione dei pannelli applicata lungo l’intera apertura alare.

Profilo >> Un profilo totalmente nuovo è uno dei fattori chiave del rivoluzionario guadagno di prestazioni del Delta 2. Si tratta di un progetto ibrido che combina le migliori caratteristiche della tecnologia SharkNose (muso di squalo) dell’R11 con la piacevolezza e l’efficienza dell’M4. Il Delta 2 è solido nel volo accelerato, e con la massima resistenza al negativo ed al paracadutale. Il suo profilo Shark, gli conferisce una più costante pressione interna in aria attiva ed in turbolenza, migliorando la stabilità passiva (resistenza ai collassi) e creando perfino una sensazione di maggiore comfort e stabilità nel volo accelerato. Questo nuovo profilo ha anche migliorato le sue caratteristiche di decollo, riducendone la tendenza a superare il pilota in condizioni di vento sostenuto.

Piano funi innovativo a bassa resistenza aerodinamica >> Il nostro team di Ricerca e Sviluppo è sempre focalizzato al conseguimento di un guadagno in prestazioni “gratuito”, specialmente riducendo la resistenza di forma delle funi, ove possibile. Il Delta 2 offre un’incredibile riduzione del 26% della resistenza aerodinamica totale del fascio. Questo, insieme all’incremento generale dell’efficienza ed ai benefici del profilo SharkNose, ci ha consentito di ridurre la superficie totale della vela.

Misure Personalizzate >> Il Delta 2 è ora disponibile in sei taglie per ottimizzare la gamma di peso rendendola adatta ad una più ampia platea di piloti.

Il Delta originale ha ridefinito i criteri ed i limiti del volo di cross per numerosissimi piloti di tutto il mondo; siamo certi che questi nuovi ed entusiasmanti miglioramenti del Delta 2 porranno questa vela ancora una volta in una classe a sé stante. Siamo fermamente convinti che il Delta 2 si pone in una categoria superiore in termini di prestazioni, ma che rimane saldamente posizionata nel centro della classe Sport-Performance in termini di sicurezza e semplicità d’uso. Il Delta 2 è la vela ideale per piloti di questa categoria alla ricerca di una vela rivoluzionaria per prestazioni nel cross country.

CONTROLLO ATTIVO CON GLI ELEVATORI C

Mentre planate alla velocità di trim oppure durante il volo accelerato, è possibile pilotare con gli elevatori C. Questo conferisce una migliore sensazione di controllo della vela, consentendovi di volare attivamente senza usare i freni (che causa un aumento della resistenza di forma e movimenti sul beccheggio). Questo genere di controllo diretto vi consente di percepire e fermare i collassi prima che si verifichino realmente e di mantenere una velocità di planata più elevata ed una maggiore efficienza  attraverso le turbolenze.

Per impiegare il controllo con gli elevatori C, mantenete in mano le manopole dei freni (eliminate ogni giro della linea comando intorno alle mani) ed afferrate le manopole che si trovano nella parte superiore degli elevatori C. Con in controllo sulle C potete volare in modo attivo attraverso la turbolenza. Se percepite che il naso della vela sta perdendo pressione, potete aumentare la pressione sulle C per mantenerlo aperto. La quantità di pressione e l’ampiezza dell’input di comando dipende dall’intensità della turbolenza, ma all’inizio dovrete essere sempre moderati col comando, finché non avrete acquisito sensibilità sui movimenti e per evitare ampie oscillazioni sul beccheggio.

NOTE: Questa metodologia di controllo è indicata per planare in aria normalmente mossa ma senza serie turbolenze; non va a sostituire un efficace pilotaggio attivo impiegando i comandi in condizioni di forte turbolenza. Se non siete sicuri sulla natura o l’intensità della turbolenza dell’aria dove state volando, riportate la vela alla velocità di trim, rilasciate gli elevatori C e pilotate la vela in modo attivo usando i freni.

IMPORTANTE: Ponete la massima attenzione nell’applicare solo piccoli input di comando agli elevatori perché, se esageraste,  rischiereste di stallare la vostra vela in parte o totalmente. Predisponetevi ad un lungo periodo di allenamento, perché questo nuovo metodo può richiedere un po’ di tempo per diventare completamente intuitivo, efficace e confortevole.

Colori opzionali

Delta 2 Colour Options

Contenuto della confezione

OZONE offers a range of backpack choices when you order your wing. To change the type of backpack that will come with your wing, please speak with your OZONE Dealer.

La vostra vela OZONE viene consegnata con i seguenti accessori standard :

You may choose to add something to your order, such as: Saucisse Bag (video) (concertina packing bag), Easy Bag (quick stuff sack), or OZONE Clothing and Accessories.

Specifiche

XS S MS ML L XL
Number of cells 62 62 62 62 62 62
Projected area (m2) 17.8 19.4 20.5 21.7 23 25.3
Flat area (m2) 21.1 23.1 24.4 25.7 27.3 30
Projected span (m) 8.9 9.3 9.5 9.8 10.1 10.6
Flat span (m) 11.3 11.8 12.1 12.5 12.8 13.5
Projected Aspect Ratio 4.4 4.4 4.4 4.4 4.4 4.4
Flat aspect ratio 6 6 6 6 6 6
Root Chord (m) 2.35 2.45 2.52 2.59 2.67 2.8
Glider Weight (kg) 4.4 4.7 5 5.3 5.7 6
In-flight weight range (kg) 58-70 65-85 75-95 85-105 95-115 110-130
EN / LTF C C C C C C

Materiali

  • Estradosso: Dominico 30D MF
  • Intradosso: Dominico 30D MF
  • Centine: Skytex 40 Hard / Dominico 30D FM
  • Linee superiori: Edelrid 8000U-130/090/070/050
  • Linee mediane: Edelrid 8000U-130/090
  • Linee inferiori: Edelrid 8000U-230/190/130

DOWNLOADS

Note del Progettista

IL CONCETTO:

Mantenere il leggendario comfort del Delta ma incrementare prestazioni, divertimento e maneggevolezza.

NUOVE CARATTERISTICHE:

Quasi tutto!

  • Il Delta 2 applica una nuova campanatura presa direttamente dal nostro programma di ricerca. Questo arco, mai visto su vele di questa categoria è normalmente impiegato sulle nostre vele da competizione, ed è superbo per coesione della vela, efficienza ed energia della virata e pilotaggio in generale.
  • L’allungamento è stato innalzato fino a 6.0 tuttavia la coesione della vela ed il livello di sicurezza passiva sono stati migliorati rispetto al Delta originale, grazie alla nuova campanatura ed alla nuova struttura.
  • Le tensioni della vela sono state rifinite per una migliore sensibilità in generale. Il Delta 2 possiede un alto livello di precisione, con una pressione dei freni più diretta e progressiva.
  • Il profilo è completamente nuovo. si tratta di una combinazione tra M4 ed il profilo a squalo dell’R11 (shark profile); solido nel volo in velocità ed estremamente resistente al negativo ed allo stallo paracadutale, riprende il volo immediatamente senza ritardi.
  • Il nuovo profilo e le tensioni della vela consentono un elevato livello di precisione, specialmente nella prima parte della trazione dei freni, pur mantenendo una lunga escursione totale dei comandi. Grazie all’incremento della pressione alla fine dell’escursione del comando, il punto di stallo/negativo è molto profondo e ben identificabile. Questo conferisce autorevolezza, efficienza, comfort e confidenza al pilota, specialmente mentre sta termicando in aria turbolenta. Termicare con il Delta 2 è un’esperienza realmente gradevole!
  • Il profilo a squalo conferisce una pressione interna della calotta più costante attraverso la turbolenza, aumentando la resistenza ai collassi ed aggiungendo comfort e solidità nel volo accelerato.
  • La struttura lungo la corda alare deriva direttamente dall’M4, con l’aggiunta di un numero limitato di linee mini-D per mantenere una sagoma pulita del bordo d’uscita. Questo rende anche più intuitivo ed efficace il controllo con gli elevatori C in aria turbolenta.
  • Un’ulteriore ottimizzazione delle linee ha ridotto la resistenza di forma totale del 26%.
  • La vela è ancora più liscia rispetto al Delta, con miglioramenti apportati al taglio dei pannelli che riducono in generale le pieghe del tessuto.
  • Tutti questi miglioramenti combinati, pongono il Delta 2 nella categoria successiva in termini di prestazioni; il Delta 2 ha 0.1 punti d’efficienza in più rispetto all’M4!!!
  • La superiore efficienza della vela ed il profilo a squalo, hanno consentito una significativa riduzione della superficie della vela. In paragone con l’originale Delta M, il nuovo Delta 2 ML è leggermente più piccolo ed arriva a 105kg.
  • Sono stati migliorati altri piccoli dettagli: i rinforzi in nylon sono ora sostituibili e gli elevatori C incorporano ora delle speciali manopole per consentire un comodo impiego della tecnica di controllo con gli elevatori C durante la planata.