Loading Icon Black
Mantra R10

Info prodotto

MANTRA R10

Il Mantra R10 è la perfetta combinazione di agilità e comfort della serie Open Class Mantra R ed il rivoluzionario BBHPP.

Aggiornamento Agosto 2010: R10 e R10.2 hanno ora superato lo shock test di carico! Non solo entrambi le vele hanno superato il normale test di carico per le vele di classe open, ma recentemente abbiamo fatto eseguire loro anche lo shock test.

La maggior parte dei costruttori ha smesso di far eseguire questo test perchè era visto come impossibile da farsi e da superare. Noi siamo lieti di poter dire che sia il due sia il tre linee hanno superato con successo lo shock load test.

La nostra missione per l’R10 era molto difficile: una migliore accessibilità e comfort rispetto all’R09, con prestazioni uguali al BBHPP. Siamo soddisfatti del risultato e siamo lieti di potervi dire che l’obiettivo è stato raggiunto.

L’R10 è un progetto rivoluzionario, che senza l’impiego del carbonio impiega le medesime soluzioni strutturali del progetto BBHPP. L’R10 dimostra prestazioni identiche alla prima generazione del progetto a 2 linee, ma con il comfort e l’accessibilità di un 3 linee. Tutto questo è stato raggiunto senza arrivare ad un allungamento eccessivamente elevato, un aspetto che rende la vela più gestibile in condizioni turbolente e meno incline ad incravattarsi, un aspetto vitale per poter godere di Prestazioni Reali.

Nell’R10 abbiamo impiegato lo stesso profilo di generazione avanzata del BBHPP, con una similare geometria delle linee ed una tensione del profilo ottimizzata. La campanatura e gli stabilo dell’R10 è stato sviluppato dal BBHPP.  

Il nuovo R10 è stato progettato per tutti i piloti di Open Class, per usarle e vincere in competizione, dal livello dei Campionati Nazionali, fino alla Coppa del Mondo. Sebbene le pure prestazioni dell’R10 2 siano rivoluzionarie quanto quelle del BBHPP, L’aspetto delle Prestazioni Realmente Impiegabili della vela, è quello che la rende veramente eccezionale, in termini di comfort e gestibilità. L’R10 ha tutte gli ingredienti di cui avete bisogno per vincere in tutto, grazie a caratteristiche di eccellenza assoluta in planata e velocità, assieme al pilotaggio ed alla sensazione di compattezza e coordinazione che apprezzerete istantaneamente.  Mantra R10.2

In seguito all’ampio successo del BBHPP, abbiamo deciso di rispondere alla richiesta di prestazioni assolute per il parapendio, sviluppando un modello più evoluto dell’R10 con una versione a 2 linee.

Questa è la vela da gara con le più elevate prestazioni che rilasceremo nel 2010, è stata progettata per piloti competitori estremamente esperti che abbiano bisogno delle prestazioni migliori in assoluto. E’ adatta solo a piloti del livello di PWC, che possiedano una capacità di controllo della vela molto elevata; se vi sentite insicuri: andate sul 3 linee. Per informazioni su questa vela, vi invitiamo a rivolgervi al vostro distributore OZONE nazionale.

Ulteriori informazioni sul processo di sviluppo che dal BBHPP ha condotto all’R10 le troverete nelle pagine OZONE Performance Project qui: https://www.flyozone.com/performance/it

R10: COMPARAZIONI CON L’R09

TRIM SPEED COMFORT – COESIONE, MOVIMENTI, SENSAZIONI

L’R10 3 linee è più compatto con una migliore coesione e meno movimenti della vela rispetto all’R09, aspetto che lo rende complessivamente più confortevole. Le informazioni e le sensazioni che trasmette sono quelle caratteristiche della serie R, perciò, il pilota che passerà a questo modello prevenendo da un R09 o da un’altra vela da gara del 2009, si sentirà a suo agio molto rapidamente.  
L’R10 2 linee restituisce sensazioni di una necessità di controllo leggermente più elevata rispetto all’R09, con maggiori movimenti lungo l’apertura alare ed una minore coesione della calotta, come logico aspettarsi da un aumento dell’allungamento alare. Con solo due file di punti d’attacco, le sensazioni sono differenti e piuttosto non convenzionali, e pertanto sarà necessario un più lungo periodo di familiarizzazione.
Il bbHPP è molto impegnativo: più immediato sul beccheggio con sensazioni più dirette, ed un più elevato impegno di gestione in tutte le fasi del volo.

PILOTAGGIO – RISPOSTA AL ROLLIO, PRESSIONE DEI FRENI, FACILITÀ DI CENTRAGGIO

L’R10 3 linee ha un miglior pilotaggio in termica rispetto all’R09, con meno tendenza allo stallo o ad imbardare quando si affonda il comando. La risposta dei comandi si percepisce più diretta come anche quella sul rollio, che rende relativamente semplice centrare il core delle ascendenze più forti.
L’R10 2 linee ha una pressione sui freni più leggera ed una migliore risposta al rollio, che gli conferiscono il miglior pilotaggio per una vela da competizione che abbiamo mai ottenuto. L’R10.2 sale molto bene a trim chiusi, senza tendenza allo stallo, un aspetto che lo rende molto efficiente in termica. In condizioni molto forti e turbolente, le perdite di coesione della calotta possono richiedere un maggior controllo da parte del pilota.
Il bbHPP è il più efficiente in termica, ma anche il più difficile da gestire, La risposta sul rollio non è molto buona, assieme ad un’escursione dei comandi molto breve, questa vela può divenire molto impegnativa, vicino al bordo delle ascendenze più turbolente.

COMFORT A MEZZA PEDALINA – RISPOSTA IN TURBOLENZA

L’R10 3 linee restituisce durante il volo sensazioni molto convenzionali, con una minore tendenza all’imbardata attraversando le turbolenze o agli affondi di comando.
L’ R10 2 linee ha una buona stabilità a metà pedalina, e può essere controllato impiegando direttamente gli elevatori B agevolando in questo modo il controllo immediato dell’angolo d’incidenza, tenendo trazionata lo speed. In generale, questo restituisce una sensazione di maggiore fiducia e comfort.
Il bbHPP gode del vantaggio di una struttura secondaria meno flessibile, che va ad aggiungere stabilità al profilo ai minori angoli d’incidenza, questo, assieme con il controllo diretto sugli elevatori B vi restituisce la sensazione di una vela compatta, capace di rimanere aperta mentre attraversate le turbolenze a speed tirato. Però, a causa delle sensazioni più dirette e del beccheggio più immediato, la vela non è tra le più confortevoli.

EFFICIENZA REALE – VELOCITÀ DI TRIM IN PLANATA IN ARIA CALMA

Qui è dove si notano le minori differenze tra le vele. Abbiamo calcolato le prestazioni per mezzo di test comparativi, ad esempio con planate stabilo contro stabilo in condizioni reali. Abbiamo ripetuto i test molte volte finché non abbiamo avuto la certezza dei nostri risultati.
A 40km/h l’R10 3 linee ha approssimativamente 1.3 punti d’efficienza in più rispetto all’R09. L’R10 2 linee ha un vantaggio d’efficienza rispetto all’R09 di circa 1.7 punti durante la planata.

EFFICIENZA A 1⁄2 SPEED ED OLTRE

A 55km/h l’R10 3 linee plana meglio dell’R09 per almeno 1.4 punti d’efficienza.
L’R10 2 Linee è ancora migliore, arrivando a 1.8 punti rispetto allR09. Con la tecnologia a due linee, avete un diretto controllo del vostro angolo d’incidenza grazie all’uso degli elevatori B, che rendono più agevole mantenere le velocità più elevate in aria turbolenta, senza la necessità di lavorare costantemente con la speed bar. Tutto questo va ad aumentare enormemente l’efficienza nella transizione, riducendo gli inutili movimenti sul beccheggio, ed anche l’ammontare complessivo di accelerazioni/decelerazioni che comunemente si effettuano durante il volo attivo a speed tirato con le normali vele a tre linee. 

PRESTAZIONI DI PLANATA IN ARIA TURBOLENTA – COME LA VELA AMMORTIZZA LA TURBOLENZA E LA TRASFORMA IN ASCENDENZA

Questo è l’aspetto dove abbiamo riscontrato la maggiore differenza di prestazioni tra le vele, in questa condizioni l’R09 e le altre vele da gara del 2009 sono ormai obsolete. L’R10 assorbe la turbolenza e la converte in ascendenza in modo molto più efficiente, qui è dove la ridotta resistenza aerodinamica del 2 linee mostra i suoi benefici, con un significativo margine rispetto all’R10 3 linee.
In queste condizioni il bbHPP domina ancora, grazie ala sua struttura meno flessibile, riesce a mantenere un profilo ed una forma più puliti, ed a penetrare la turbolenza quasi senza contrasto.

RESISTENZA AI COLLASSI – PROBABILITÀ DI COLLASSI CON UN CORRETTO PILOTAGGIO ATTIVO

La nuova struttura ed il nuovo profilo dell’R10 3 linee hanno migliorato leggermente la resistenza passiva alle chiusure, specialmente a metà speed.
L’R10 2 linee ha il vantaggio di un diretto controllo dell’angolo d’incidenza, grazie ad un profilo un po’ differente ed a punti d’attacco delle A ulteriormente arretrati rispetto alla corda alare. Ad alta velocità in aria turbolenta, questo fornisce alla vela una maggiore resistenza ai collassi quando viene volata in modo attivo impiegando gli elevatori posteriori.
Il bbHPP ha dimostrato di essere la vela da cross più resistente alle chiusure che abbiamo mai costruito.

TOP SPEED

Le velocità massime di R10, R10 2 linee, bbHPP ed R09 sono approssimativamente identiche, tuttavia è più facile mantenere una velocità elevata con R10 2 linee e bbHPP per via della loro superiore resistenza ai collassi in condizioni di aria attiva, ed al metodo di controllo con gli elevatori B.

COMPORTAMENTO IN GONFIAGGIO – FACILITÀ D’USO.

La nuova struttura dellR10 garantisce un gonfiaggio superbo della vela, specialmente in condizioni di vento debole o assente e si tratta di un miglioramento considerevole rispetto alle vele da gara convenzionali, che, in condizioni simili, possono diventare impegnative per riuscire a decollare. 

Colori opzionali

Mantra R10 Colour Options

Contenuto della confezione

OZONE offers a range of backpack choices when you order your wing. To change the type of backpack that will come with your wing, please speak with your OZONE Dealer.

La vostra vela OZONE viene consegnata con i seguenti accessori standard :

You may choose to add something to your order, such as: Saucisse Bag (video) (concertina packing bag), Easy Bag (quick stuff sack), or OZONE Clothing and Accessories.

Specifiche

Small Med Large
Number of cells 73 73 73
Projected area (m2)
Flat area (m2) 22,9 24,7 26,7
Projected span (m)
Flat span (m)
Projected Aspect Ratio
Flat aspect ratio 7,3 7,3 7,3
Root Chord (m)
Glider Weight *estimated (kg) 5.6* 5.8* 6*
In-flight weight range (kg) 90-100 100-110 110-120
Load test Yes Yes Yes

Materiali

  • Tessuto estradosso: 9017 E77
  • Tessuto intradosso: 7000 E71
  • Centine: 9017 E29
  • Linee superiori: Edelrid 8000U serie
  • Linee mediane: Edelrid 8000U serie
  • linee inferiori: Edelrid 8000U serie

DOWNLOADS

SIZES MANTRA R10.2

  X-S S M L X-L
Number of cells 82 82 82 82 82
Projected area (m2)          
Flat area (m2) 20,7 22 23,7 25,7 27,6
Projected span (m)          
Flat span (m)          
Projected Aspect Ratio          
Flat aspect ratio 7,55 7,55 7,55 7,55 7,55
Root Chord (m)          
Glider Weight *estimated (kg) 5,3* 5.5* 5.7* 5.9* 6.1*
In-flight weight range (kg) 80-90 90-100 100-110 110-120 120-130
Load test Yes Yes Yes Yes Yes

Note del Progettista

MANTRA R10

IL CONCETTO

La nostra missione era creare una vela più accessibile dell’R09, con il più alto grado di prestazioni possibili: una vela Open Class con  ‘True Performance’: Prestazioni Reali.

NUOVE CARATTERISTICHE

Nuovo profilo. Attraverso gli sviluppi del progetto BBHPP, abbiamo ampiamente migliorato i profili che possiamo applicare ai nostri modelli in produzione, che dimostrano un più elevato livello di prestazioni con una maggiore velocità massima ed un’incredibile stabilità nel volo accelerato.

Un nuovo software ci ha permesso considerevoli progressi nella creazione delle calotte e nella loro modellizzazione, ed ha condotto ad un rapido progresso nell’efficienza delle vele.

Una nuova forma per la campanatura e gli stabilo ha portato ad una riduzione della resistenza indotta, con una migliore coesione e un migliore pilotaggio.

Una struttura più leggera: con un risparmio di 800 grammi rispetto all’R09, l’R10 è la vela da competizione più leggera sul mercato! Il peso della vela è un fattore cruciale ed è anche ampiamente ignorato dagli altri fabbricanti. Sicurezza, comportamento in volo, e pilotaggio, sono tutti influenzati dal peso della vela.

Ottimizzazione delle linee per una riduzione del 25% della resistenza aerodinamica, che comporta un consistente e gratuito incremento delle prestazioni.

La tensione della vela è stata rivista per arrivare ad una migliore sensazione di compattezza. L’10 è più solido, con una migliore virata ed un comportamento più facile rispetto all’R09 sotto ogni aspetto. Questo significa che voi spenderete meno energie per controllare la vela, ed avrete più energie per concentrarvi sul vostro volo.

Nuove maniglie dei freni dotate di girelle per prevenire i fastidiosi attorcigliamenti dei fili dei freni. 
Sono state sviluppate anche delle nuove ancorette, per venire incontro a coloro che amano pilotare per mezzo di placchette rigide da tenere in mano. Questo nuovo sistema è molto versatile e vi consente di scegliere tra il metodo con maniglie standard o di tenere le barrette tra le vostre dita. .

Dell’R09 abbiamo mantenuto il ‘brake shrink’: il sistema di anelli passacavo della raggiera dei freni sul bordo d’uscita, che ha dimostrato di essere la scelta ideale in termini di estetica, pilotaggio, e tensione del bordo d’uscita.

MANTRA R10.2 – IL 2 LINEE

IL CONCETTO

Il fratello maggiore dell’R10’. Con prestazioni da BBHPP per un’elite di piloti.

NUOVE CARATTERISTICHE

Molto simile all’R10, ma spinto ulteriormente oltre con un progetto ottimizzato intorno al concetto delle 2 linee.

40% di riduzione della resistenza aerodinamica del fascio rispetto all’R09!

Un maggiore allungamento.

Una nuova struttura interna per supportare la configurazione a due linee.