Loading Icon Black

Gregory Knudsen Stabilisce un Nuovo FAI World Record

January 29, 2013

Gregory Knudsen ci riferisce della sua avventura in Kenya, dove ha battuto il Record Mondiale di andata e ritorno sui 100km: “Sono appena tornato dopo 12 giorni di campeggio nella valle di Kerio dove, dopo lunghi esercizi di pazienza non privi di costernazione, seguiti da molti tentativi falliti, alla fine il tempo è migliorato abbastanza per darmi una finestra utilizzabile per tentare di superare il record mondiale FAI. Il 19 gennaio, dopo un decollo angosciante per le difficoltà (ne parlerò in futuro di questo), ho cominciato il mio volo ufficiale alle 08:24:00.  Due ore, ventuno minuti, quarantatre secondi più tardi ho completato la task battendo il record mondiale attuale per la categoria parapendio. Volare quasi costantemente al 70% di speed, cercando di prendere slancio attraverso termiche potenti, senza salire troppo e rimanendo sempre relativamente vicino al bordo della scarpata, è stato senza dubbio l’esperienza più impegnativa e ed intensa che abbia mai avuto. Alcune ore dopo essere atterrato mi sono reso conto che i muscoli del mio collo e delle spalle non si erano ancora completamente rilassati. Quello che segue è il comunicato stampa ufficiale rilasciato dalla Federazione Lussemburghese:

La Fédération Aéronautique Luxembourgeiose (FAL) ha il piacere di comunicare che il 19 gennaio 2013, volanco con un parapendio Ozone R11 lungo la scarpata di Elgeyo nella provincia keniana della Rift Valley, Gregory Knudson, team leader e pilota competitore del Luxembourg national paragliding team, ha stabilito il nuovo record mondiale di velocità su andata e ritorno per la distanza di 100 km, volando alla velocità media di 42.34 km/h (battendo il precedente record di 40.20 km/h stabilito nel gennaio 2011, dal pilota tedesco Thomas Schweers).  La FAL ha ufficialmente valutato la documentazione e l’ha sottoposta alla FAI di Losanna, in Svizzera, per la ratifica. Ci congratuliamo con Mr. Knudson per il suo successo.

Guardate qui il tracklog di Gregory.

Congratulazioni Gregory, siamo lieti che tu ti sia divertito con il tuo R11!

Grazie da tutto il Team.