Loading Icon Black

Ozone Chabre Open 2008 – Risultati

June 15, 2008

La quarta edizione degli Ozone Chabre Open si è conclusa con tre task valide seguite da una bella giornata di puro divertimento in volo a tema libero. Sebbene all’inizio della settimana la meteo non fosse favorevole, sono stati portati a termine molti voli eccellenti con molti piloti in goal per la prima volta, ed alcuni che hanno perfino stabilito il loro record personale nel volo XC. Con vento troppo sostenuto per volare nelle ultime due giornate, l’ultimo venerdì è trascorso presso la famosa località di St Vincent Les Forts, dove abbiamo veleggiato sopra il lago de Serre Poncon e completato alcuni piccoli cross di andata e ritorno verso le montagne.

La competizione è stata vinta dall’inglese Mark Graham che collaborava anche con l’organizzazione come responsabile dello scarico tracce… niente paura, abbiamo chi ha controllato il suo lavoro! 😉
L’eroina locale: Rachael Evans, si è piazzata al secondo posto con il suo Rush e si è aggiudicata anche la vittoria assoluta per la classifica femminile! Rachael nel passato ha compiuto molti voli epici da Laragne con le sue vele Ozone, inclusi alcuni molto lunghi (100+ km) e costituisce un esempio da imitare per i piloti locali e per suo marito, David.

L’olandese Ruud van der Heijden si è piazzato al terzo posto, ed ha vinto anche per la Serial Class con il suo Mantra M2 – Ruud ha volato bene ma si è anche divertito ‘duro’ ai party dello Chabre di quest’anno, come già negli anni scorsi, ma venerdì notte faceva troppo freddo per vederlo danzare seminudo come l’anno scorso!

Per i risultati completi visitate il sito: http://www.flylaragne.com/ ed andate su 2008 Ozone Chabre – 2008 Results, dovre troverete il file pdf per ogni categoria. Il vincitore per ogni classe è tornato a casa con una borsa piena di accessori Ozone, ed alla lotteria della premiazione molti dei piloti presenti hanno vinto dei materiali.

Le congratulazioni vanno anche a David Bryans, che ha vinto la lotteria per una vela Ozone a sua scelta – David vola già con un Ozone Mantra ed ora si struggerà nel dilemma: che vela Ozone mi faccio dare gratis? magari un UltraLite, o un  Geo II, o un Addict 2, o un Mantra M2… faccelo solo sapere, David, e te la manderemo subito 🙂

Nuovamente un grosso grazie va all’organizzazione, per tutto il loro duro lavoro. Senza il contributo instancabile di David e Rachael, Brian e Louise, tutti gli autisti e gli altri volontari, gli Ozone Chabre non si sarebbero mai svolti. un altro grande ringraziamento va a Jocky, che ha fornito la sua usuale e costante assistenza ed ispirazione per i piloti in gara. Tutti hanno volato rilassati e si sono divertiti! 

L’organizzazione sta ora valutando se svolgere gli Ozone Chabre Open 2009. Noi speriamo di riuscirci ma a causa di un conflitto di date con i campionati mondiali di deltaplano, dovremo cambiare qualche cosa… ma ve lo faremo sapere non appena possibile.  .

Infine, un grazie a tutti voi piloti, per i quali amiamo lavorare e senza i quali non ci sarebbe nemmeno uno sport di questo genere. Grazie per essere intervenuti al nostro evento, per averne seguito le news su questo sito e supportato noi di Ozone per quasi un decennio!

Un ciao a tutti voi da tutto il Team.