Loading Icon Black

Mathieu & Emilia in Vietnam

June 3, 2012

I piloti dell’Ozone Paramotor Team: Mathieu Rouanet e Emilia Plak, hanno visitato il Vietnam dove hanno trovato alcuni bellissimi siti di volo, hanno visitato la fabbrica Ozone e partecipato ad una competizione locale di Paramotore. Mathieu riferisce:

Emilia ed io siamo andati in Vietnam per la prima competizione di paramotore del paese. Si è tenuta sulla spiaggia di Da Nang, una bellissima baia nel centro del paese. A causa delle limitazioni imposte all’aviazione civile, tutto qui è complicato dai militari e dall’amministrazione pubblica che controlla ogni dettaglio. Gli organizzatori hanno lavorato due anni per poter tenere questo prestigioso evento.

Era sbalorditivo come noi venissimo sorvegliati e controllati dalla polizia per tutto il tempo di volo. Sul principio c’erano pochi sorrisi, ma l’ambiente è diventato presto molto amichevole ed ha dimostrato di essere piacevole.

Per me è stata una grande avventura, perchè la prima volta che ho visto qualcuno volare in paramotore ero un ragazzino di 12 anni, nello show televisivo francese “Ushuaia”. Quello show venne filmato presso la baia di Ha Long, ed io fui estasiato dalle immagini del Vietnam visto dall’aria. Mi promisi che lo avrei fatto un giorno… e 21 anni dopo, hoi avuto l’onore di partecipare alla prima competizione vietnamita!

Il paramotore in Vietnam sta progredendo lentamente, ed i piloti di qui stanno lavorando per rendere legale il paramotore. Di sicuro, il Vietnam offre alcune meravigliose condizioni e possibilità di volo.

Nella competizione, sono arrivato primo, seguito da vicino da Emilia, che è arrivata seconda. Siccome si trattava di sole task di velocità, ancora una volta ho potuto vedere quanto veloce ed aglie sia lo Speedster. Nonostante la competizione con altre piccole vele ad alte prestazioni, lo Speedster è rimasto al primo posto.

Grazie a Mathieu & Emilia, e congratulazioni da parte di tutto il Team!