Loading Icon Black

L’Ozone Team in EGitto

gennaio 6, 2022

Nell’aprile del 2018 è stata la prima volta che il Team Ozone con alcuni amici ha visitato l’Egitto per volare sopra le grandi piramidi di Giza. 

Dopo tre anni, nel dicembre 2021 il Team è tornato in Egitto per altri 10 giorni di straordinaria avventura per volare sopra il Mar Rosso, Luxor e le grandi piramidi di Giza. 

L’evento è stato organizzato da Sky Sports Egypt – distributore Ozone Power in Egitto. La prima località visitata è stato il Mar Rosso vicino alla città di nuova costruzione El Galala, dove i piloti hanno volato lungo il mare ed hanno visitato il nuovo decollo per parapendio, ancora in costruzione, ad un’altitudine di 850 metri slm. Questo posto ha sicuramente un enorme potenziale! 

La località successiva è stata la celebre Luxor, spesso chiamata ‘il più grande museo all’aperto del mondo’, poiché le rovine dei complessi di templi di Karnak e Luxor si trovano all’interno della città moderna. Di fronte, al di là del fiume Nilo, si trovano templi e tombe della Valle dei Re e della Valle delle Regine. Per 3 giorni i piloti hanno potuto volare sopra tutti quegli antichi monumenti. 

Emilia riferisce: “Migliaia di turisti da tutto il mondo ogni anno vengono qui per visitare i monumenti e noi abbiamo avuto l’incredibile opportunità di volare sopra di loro!” 

Leah ci dice: “Il più bello dei luoghi da vedere, ed a me il meno noto, è stato Luxor dove ho potuto sorvolare la città fino al tempio, volare lungo il ‘Viale delle Sfingi’ arrivando fino a Karnak”

Johnson: “In tutta sincerità, quello che è stato uno dei miei momenti preferiti del tour in Egitto è la crociera lungo il Nilo. Niente piramidi, niente templi, niente valli piene di archeologia. Solo un volo lungo il fiume, appena al largo della costa vicino a Luxor. La mattinata era nebbiosa, ma ad osservare con attenzione ci si rendeva conto che si stava volando proprio accanto a una grande città con un’architettura per niente simile a quella in cui sono cresciuto!” 

Fermata successiva: le famose Piramidi di Giza, dove i piloti hanno volato per 3 giorni. Le condizioni meteorologiche erano un po’ ventose si è potuto volare quasi tutto il giorno. 

Matias ci dice “Un viaggio così fantastico, ed il poter vedere così tante cose dal mio paramotore non ha prezzo, le Piramidi sono incredibili! Non hai idea delle loro dimensioni finché non ci voli sopra” 

Il punto saliente di queste tre giornate è stato senza dubbio il volo notturno vicino alle piramidi. 

Emilia commenta “Siamo stati i primi piloti a volare di notte presso le Piramidi di Giza. È al di là di ogni spiegazione su quanto sia emozionante e speciale. Vedere le luci della città del Cairo sullo sfondo e tutte quelle gigantesche Piramidi illuminate, era una vista mozzafiato e incredibilmente bella” 

Grazie a Sky Sports Egypt per aver organizzato questo fantastico evento, la vostra ospitalità ed il vostro intenso impegno hanno reso possibile che tutto questo avvenisse! 

Ciao da tutto l’Ozone Team! 

19-_MAT5613
316-_MAT7031
421-_MAT7936
713-_MAT9155
580-_MAT8754
563-_MAT8611