Loading Icon Black

Karma Flights: Aggiornamento

February 22, 2016

Tra aprile e maggio 2015, il Nepal è stato colpito da un devastante terremoto, ed immediatamente dopo il disastro i piloti che dirigono Karma Flights si sono impegnati sul posto compiendo un lavoro ammirevole nel portare aiuti alla popolazione. Grazie a migliaia di donazioni, hanno potuto provvedere in maniera significativa ad alleviare i disagi delle vittime. Qui trovate un aggiornamento da Karma Flights e The Cloudbase Foundation su cosa sia stato fatto esattamente con le vostre donazioni:

A piedi, oppure usando jeep, moto, elicotteri, o animali da soma, abbiamo portato circa 32 tonnellate di viveri, acqua fresca, tende o ripari e medicinali; abbiamo eretto circa 400 ricoveri temporanei per famiglie e 4 scuole provvisorie; abbiamo organizzato un ospedale da campo ed assistito oltre 300 pazienti, provvedendo ai trasporti ed alle cure ospedaliere per 14 persone in pericolo di vita; ristrutturato 18 scuole con arredamenti e 4 ambulatori di primo intervento con attrezzature mediche; abbiamo fornito centinaia di postazioni di ricarica a panelli solari per i villaggi senza energia elettrica e centinaia di sistemi per il filtraggio dell’acqua potabile; abbiamo affittato un buldozer per rimuovere una frana che ostruiva la strada; abbiamo usato una chiesa nell’area dell’epicentro (che è servita come centro per la distribuzione) riparandone i danni subiti per il terremoto ed erigendo un muro di contenimento per proteggerla dalle inondazioni del monsone ed usandola come scuola d’infermeria a tempo pieno; abbiamo coordinato progetti idraulici su larga scala che hanno riportato sufficiente acqua pulita in un villaggio colpito da un’epidemia di colera; abbiamo distribuito indumenti caldi/coperte/scarpe; per oltre 600 alunni delle scuole in remoti villaggi di montagna abbiamo distribuito pastelli a cera e libretti da colorare con le istruzioni da seguire in caso di terremoto; infine abbiamo garantito la possibilità di frequentare a lungo termine tutto il ciclo scolastico per 62 bambini che col terremoto avevano perso i genitori.

Oltre a queste operazioni per l’emergenza, Karmaflights Nepal continua ad aiutare progetti a lungo termine sulla gestione dei rifiuti, campagne per la salute, protezione degli avvoltoi, vacche di villaggio (l’acquisto di mucche da latte per suddividerne il latte tra gli abitanti), programmi educativi scolastici e mense con pasti caldi. Siamo riusciti anche a fornire 137 abitazioni in Arnakot Deurali con fornelli ecologici, addestrando la gente su come fabbricare case resistenti ai terremoti, installato postazioni di computer alimentate da pannelli solari, condotto campagne per la salute e distribuito lampade solari.

Per ulteriori aggiornamenti, info, immagini sul lavori di soccorso e per una donazione alla causa, visitate: www.karmaflights.org.