Loading Icon Black

ISLANDA IN PARAMOTORE

October 24, 2017

Islanda è nota per i suoi fantastici paesaggi e per il suo aspro clima atlantico. E’ una di quelle speciali destinazioni sognate da molti piloti di paramotore.

Nell’agosto di quest’estate, un gruppo di piloti, principalmente dagli USA, hanno trascorso due settimane in Islanda con un road trip che ha toccato molti luoghi. A quanto pare sono stati molto fortunati con le condizioni meteo, visto che tutte le loro foto e video sono semplicemente stupefacenti. Tra gli altri, tre piloti volavano con vele Ozone: Miroslav Svec (Viper 3), Matej Roder (Roadster 2) e Tucker Gott (Viper 4)

Tucker Gott riferisce:

“Posso sicuramente definire l’Islanda come il posto più bello dove io abbia mai volato in paramotore. Fin dal primo sguardo sui ghiacciai e le alte montagne, mi sono reso conto di quanto questi luoghi siano speciali. Abbiamo avuto la fortuna di trovare una meteo praticamente perfetta, con una luce dorata per tutta la settimana. Il volo che più mi è piaciuto è stato un cross verso il vulcano Maelifell. Sono state quasi due ore di volo iniziate tra montagne verdi e nere. Quando ci siamo avvicinati al vulcano, il paesaggio si è aperto in una pianura nera dalla quale svettava il verde brillante del cono vulcanico. Il mio secondo volo preferito è partito da Skogafoss per proseguire lungo una falesia con numerose cascate. Alla fine del volo, sono salito sulla montagna dalla quale sono sceso veleggiando con il mio 16m Viper 4 in aria perfettamente calma”

Nick Radford photo gallery dell’Islanda >> qui
Il viaggio in Islanda è stato organizzato da Miroslav Svec, proprietario di Scout Paramotor e si è svolto dal 13 al 24 agosto.

Tucker Gott volava con un Viper 4 16 fornito da Aviatior PPG
Video you tube di Tucker sull’Islanda >> qui
Foto di: Nick Radford