Loading Icon Black

I Piloti Ozone Raccolgono l’Oro al Campionato Francese di Paramotore

June 7, 2012

Il Campionato Francese di Paramotore 2012 si è concluso con i piloti Ozone che hanno conquistato 4 megaglie d’oro sui 5 eventi.

-Alex Mateos: Campione Francese di Paramotore 2012 con il suo Viper 2 20m
-Coralie Mateos: Campione Francese femminile di Paramotore 2012 con il suo Speedster 19m. Coralie ora è titolare di 3 titoli!
-Yann Leudiere: Campione Francese di Paramotore 2012 per tandem con decollo a piedi volando con lo Speedster 33m.
-Christophe Charon: Vice Campione Francese di Paramotore 2012 per tandem con decollo a piedi volando con lo Speedster 33m.
-Jeremy Lecourt: Campione Francese di Paramotore 2012, per la categoria trike monoposto con il suo Viper 27m.

Qui trovate un riepilogo a cura di Mathieu Rouanet:

Il Team Ozone si è sggiudicato 4 medaglie d’oro su 5 gare. Devo sottolineare che la famiglia Mateos è quella che ha raccolto più oro nelle sue mani… e questo è il secondo titolo nazionale per Alex (che aveva vinto anche nel 2010) ed il terzo per Coralie (già campionessa 2009 e 2010). Abbiamo beneficiato di una meteo perfetta per tutta la settimana che ci ha consentito di disputare task per tutte le categorie della competizione di paramotore, incluso “Mania” e Atterraggio di Precisione, Speed / Navigazione, and Regolarità / Economia.

La lotta per il primo posto è stata intensa, ed il risultato incerto fino all’ultimo. Alex e Pascal Vallee hanno volato in modo fantastico per tutto il Campionato. Alla fine Alex ha vinto proprio per un pelo. Alex è molto soddisfatto del suo Viper e gli piace impiegarlo per ogni genere di volo. Non ha aspetti negativi, riferisce, consentendogli di eccellere in ogni sezione della competizione.

Coralie ha scelto di volare con lo Speedster 19m, affidandosi alla sua velocità ed agilità nelle task di slalom. Coralie, riferisce che avere una così elevata fiducia nella vela le ha permesso di concentrarsi sul volo senza doversi preoccupare della stabilità della vela. Lo Speedster è realmente adatto ad un’ampia gamma di piloti, ed è impiegato nei loro programmi didattici anche dalla scuola Annecy Paramotor, Courant D’Ailes, e da quella d’Orleans! (http://www.annecyparamoteur.com/, http://courantdailes.free.fr/, e http://www.orleansparamoteur.com/). E’ stupefacente pensare che questa vela possa essere impiegata sia nella didattica che nelle competizioni top di paramotore.
Anche Yann ha scelto lo Speedster per i suoi voli tandem, grazie alla sua facilità di decollo (sebbene la taglia 33m sia piccola per il tandem in paramotore) e per la sua fantastica velocità quando strimmato ed accelerato. Yann, preferisce anche usare una vela facile per i voli tandem. Il suo principale avversario: Christophe Charon, aveva già vinto lo stesso titolo lo scorso anno sempre con lo Speedster 33m.
Jeremy Lecourt ha cominciato a volare nella classe trike monoposto solo due mesi fa, ed ora è Campione Francese; ha scelto il Viper per via della velocità massima e della facilità di decollo che, riferisce, sono caratteristiche fondamentali per il trike, ma difficili da trovare in una vela con una buona agilità per le task “Mania” unite alla buona efficienza necessaria per quelle di economia.

Grazie del report, Mathieu! Noi di Ozone vogliamo inviare le nostre più calorose congratulazioni a tutti i piloti che hanno scelto di volare con le nostre vele. Siamo molto lieti di vedere così tanti piloti con un sorriso stampato in faccia sui podi francesi, ed su quelli di tutto il mondo!

Ciao da tutto il Team e… buon paramotore!