Loading Icon Black

Namibia Expedition 2019

June 20, 2019

Nel maggio 2019 un gruppo di piloti ha organizzato una spedizione di paramotore in Namibia. Tra loro c’era l’Ozone team pilot Kester Haynes, l’amico di Ozone e videomaker il brasiliano Sylvestre Campe ed il rappresentante di Ozone Power Brasile: Daniel Rodrigues. Hanno volato 885 km in 10 giorni seguiti da un 4×4 con l’attrezzatura da campeggio.

Daniel riferisce: “Per prima cosa voglio dire è che si è trattato di una delle esperienze più fantastiche della mia vita! Siamo partiti dalla costa degli scheletri da un villaggio di pescatori con case prive di recinzioni, senza fili e pali dell’elettricità lungo le strade. Una città disegnata perfettamente per i piloti di paramotore! Lo scenario mattutino era fantastico: nebbia fredda e spettrale, molti relitti e scheletri lungo il percorso… Dopo poche ore di volo in questo luogo magnificente, siamo entrati in un deserto vastissimo, da far gelare il sangue nelle vene! Un cambio di temperatura, il dominare del colore giallo e la sensazione di spazio e libertà infiniti, che panorama fantastico! Ci muovevamo veloci con un buon vento di coda verso un grandissimo cratere vulcanico, dove avremmo incontrato il nostro team di supporto con le tende già montate in un campo perfetto. Abbiamo bivaccato in luoghi che sembravano degli scenari da film di fantascienza; ogni notte il cielo era tanto limpido che potevamo vedere milioni di stelle, pianeti e perfino galassie.
Motori e vele si sono comportati ancora una volta benissimo, senza alcun atterraggio imprevisto in zone remote o tra leoni affamati!

Si è trattato di una particolare e condivisa esperienza di vita, avevo promesso che sarei tornato a casa e sono partito pieno di aspettative ma non pensavo di arrivare a piangere di felicità e quella sensazione di aver vissuto il momento più speciale della mia vita! Ho compiuto 25 voli per un totale di 885,5 km in 20 ore!”
Siamo realmente folgorati da tutte quelle meravigliose immagini del loro bellissimo viaggio!
Ciao da tutto l’Ozone Team