Loading Icon Black
Addict

Info prodotto

ADDICT – LA SOLUZIONE FINALE PER I PATITI DEL CROSS COUNTRY 

Addict e Mantra hanno molto in comune. con lo stesso numero di cassoni, prestazioni simili e la medesima sensazione di gradualità in volo, l’Addict è molto simile a quella vela di successo che è il Mantra e noi siamo convinti che si tratti di una delle più maneggevoli e confortevoli macchine da cross della classe DHV2.

L’Addict eccelle in condizioni mosse. Una ben bilanciata tensione della calotta permette un volo fluido e confortevole in aria mossa, ed un pilotaggio super-preciso rende facile il salire le ascendenze anche in spazi ridotti ed in termiche turbolente. Si tratta della vela sulla quale potete riporre la vostra fiducia per grandi voli su territori grandiosi, ed ha le prestazioni delle quali avete bisogno per il prossimo grande volo di cross. La stabilità dell’Addict in aria mossa è il diretto risultato di un bilanciata tensione della vela e della sua forma in pianta. Questi aspetti, combinati con il suo profilo ad elevata portanza, generano una planata stabile e di grande efficienza in condizioni reali.

In termiche leggere, l’accresciuta superficie delle estremità alari consente virate efficaci, con un raggio sufficientemente stretto da poter manovrare in prossimità del terreno quando ne avete bisogno, senza che la vela sprofondi. I piloti di cross preparati, riconosceranno immediatamente nell’Addict la sua capacità di girare in termica in modo piatto ed efficiente, e si innamoreranno immediatamente della sua abilità nel centrare autonomamente le termiche più strette.

Come anche il Mantra, l’Addict è il parapendio sul quale potete riporre la vostra fiducia anche a pedalina affondata, la sua stabilità alla massima velocità è ineguagliabile, ed il suo pilota si sente sicuro nel volo accelerato anche in aria mossa.

L’Addict R è la medesima solida macchina DHV2 come l’Addict normale, ma con cordini fini. Questo aspetto ne migliora le prestazioni nella planata in aria turbolenta, ed in particolar modo il suo pilotaggio, che è più diretto, energico e preciso di quello dell’Addict normale. I piloti noteranno una velocità di virata leggermente superiore ed una sensazione di maggiore dinamicità della vela.
L’Addict R tende anche a penetrare meglio nelle turbolenze e c’è un’evidente miglioramento della planata con vento contrario o aria mossa.  Le linee superiori, in Liros DC60, riducono la resistenza passiva vicino all’intradosso della vela, e combinate con le linee principali in Kevlar sguainato, restituiscono una sensazione di leggerezza ed agilità nell’aria.

I piloti che decollano con frequenza da terreni sassosi o rocciosi, apprezzeranno la durata dei cordini con la guaina dell’Addict, ma piloti che volano da terreni puliti, per i quali il pilotaggio e le prestazioni della planata sono fondamentali, ameranno le sensazioni che l’Addict R è in grado di restituire loro. Non ci sono differenze nella sicurezza tra Addict e Addict R

DALLE PAGINE DEL VECCHIO DIZIONARIO SCOLASTICO:
ad·dic·tion

  • 1 Bisogno compulsivo fisiologico e psicologico di sostanze che danno assuefazione, ad esempio:
    quella sostanza stupefacente bianca che si trova solamente a base cumulo.
  • 2 La condizione abituale o compulsiva di impegnarsi o dedicarsi a qualcosa, ad esempio:
    agganciare termiche durante un volo di cross.
  • 3  Dipendenza psicologica o fisiologica da una pratica abituale, oltre le proprie capacità di controllo volontario,
    ad esempio: scegliere di volare prima di ogni altro ‘obbligo’ meno importante.

Colori opzionali

Addict Colour Options

Contenuto della confezione

OZONE offers a range of backpack choices when you order your wing. To change the type of backpack that will come with your wing, please speak with your OZONE Dealer.

La vostra vela OZONE viene consegnata con i seguenti accessori standard :

You may choose to add something to your order, such as: Saucisse Bag (video) (concertina packing bag), Easy Bag (quick stuff sack), or OZONE Clothing and Accessories.

Specifiche

XS S M L XL
Cells 59 59 59 59 59
Area Proj. 18.9 20.7 22.4 24.4 26.9
Area Flat 22.2 24.3 26.3 28.6 31.5
Span Proj. 8.8 9.3 9.6 10 10.5
Span Flat 11.2 11.7 12.1 12.7 13.3
AR Proj. 4.1 4.1 4.1 4.1 4.1
AR Flat 5.6 5.6 5.6 5.6 5.6
Root Chord 2.49 2.61 2.71 2.83 2.97
Glider Weight 5 5.3 5.6 6 6.3
In flight weigh range** 55-70 65-85 80-100 95-115 110-135
DHV 2 2 2 2 2

Materiali

  • Estradosso : Porcher Sport Skytex Evolution 45g m2
  • Intradosso e centine : Porcher Sport Skytex 40g m2

DOWNLOADS

Note del Progettista

IL CONCETTO

Comfort e prestazioni nel cross con un pilotaggio intuitivo e preciso.

Nel 2005, i pareri dei piloti sul nostro Mantra sono stati eccellenti: hanno apprezzato la miscela di prestazioni e comfort di volo offerta dal Mantra, unite a quello che alcuni di loro hanno definito il miglior pilotaggio in una vela di classe 2-3.  

Con questo in mente, siamo partiti dal successo del Mantra per creare l’Addict, che noi pensiamo sia le vela perfetta di classe DHV2.

E’ molto importante ricordare che abbiamo sviluppato l’Addict come una ‘reale’ vela di classe DHV2. Non abbiamo alcun interesse a comprimere una vela di classe 2-3 in un classe 2. Sappiamo quello di cui ha bisogno un pilota di un DHV2, ed abbiamo fatto tutto il possibile per dargli esattamente quello.  

NUOVE CARATTERISTICHE

– Più cassoni. L’Addict ha tre cassoni in più del Vulcan e lo stesso numero del Mantra, per essere un DHV2 l’Addict ha un profilo ultra-pulito dentro e fuori. La sua struttura interna è il più semplice possibile e ci ha dato una vela son un pilotaggio eccezionale.

– Una vela DHV 2 ha bisogno di un delicato equilibrio tra i cassoni, le centine diagonali e le linee. Più centine diagonali significano meno linee e meno restistenza aerodinamica ma anche più peso della vela e questo noi non lo volevamo. L’Addict ha raggiunto l’equilibrio che noi andavamo cercando con quello che noi riteniamo sia il giusto numero di cassoni ed una struttura interna semplice.

– Meno linee: 370m di linee per la taglia M che significano un risparmio di 43m rispetto al Vulcan.

– La forma in pianta è stata leggermente rivista portando l’allungamento a 5,6

– Superficie appena incrementata per ottimizzare la sicurezza e la resa in termica. 

– Tensioni della vela: ridotte ripetto al Vulcan, per adeguarle esattamente a quelle del Mantra. Questa è stata una delle scelte chiave per un maggiore comfort e semplicità d’uso in tutte le condizioni, in particolare in aria turbolenta. 

– Profilo: anche quello derivato direttamente dal Mantra, per le sue collaudate prestazioni e stabilità sul beccheggio. In aria turbolenta l’Addict eccelle, con limitati movimenti sul beccheggio che danno una planata più efficiente.

– Comparato al Vulcan, l’Addict vola più veloce ed è molto più efficiente in planata per via delle prestazioni reali che gli vengono dai fattori elencati qui sopra. l’Addict fornisce una costante portanza durante tutta la virata ed è incredibilmente agile per una vela di classe DHV2.