Loading Icon Black

Ozone – Aggiornamenti dall’Himalaya

maggio 26, 2008

La stagione di volo in Himalaya è in piena attività e John Silvester, pilota del Team Ozone, ci ha mandato alcune news straordinarie dai più grandi cieli delle più grandi montagne del pianeta. John è tornato in Himalaya per tentare un nuovo grande volo in tandem e mentre è già sulla via di completare la sua impresa ci scrive:

“Alun ha avuto due buone giornate di riprese… abbiamo portato a termine un nuovo cross che ci ha fatto superare un colle di 6100m al fianco di una bellissima montagna di 7600m: lo Shispare. Ci è voluta almeno un’ora per riuscire a tirarci fuori dal fondo di una valle glaciale chiusa, tutto ghiaccio neve e rocce con solo un ghiacciaio sul fondo per creare una termica! (ed una planata di 20 km per uscirne se non avesse funzionato). Ci siamo riusciti al nostro secondo tentativo ma proprio per poco, abbiamo raggiunto il colle una ventina di metri più bassi e ci siamo trovati costretti a fare un po’ di veleggiamento su creste a 6000m! Nessuno sa come… ma ha funzionato e siamo felici che sia andata così. Subito dopo siamo stati ripagati con una planata di 30km sopra ad una ambiente innevato il più primordiale e selvaggio che abbia mai visto. Amo il mio Magnum, talmente facile che non ho ancora sbagliato nessun decollo!”

John ci ha anche inviato alcune foto di: “Brad Sander nel Karakorum, mentre decolla col suo Magnum assieme a Melissa, per un volo di tre ore e 6700m vicino al massiccio del Rakaposhi 7788m. Questo era il secondo volo mai effettuato da Melissa… e probabilmente il più alto volo mai effettuato con un tandem!”

troverete anche alcune immagini di Colin Hawke, attrezzato per l’alta quota mentre vola con il suo Buzz Z.

Bel lavoro ragazzi, state pronti e godetevi la turbolenza, fa parte del divertimento!

Ciao da tutto il Team.