Loading Icon Black

Hidden lines

September 26, 2017

Ci sono luoghi nei quali ci possiamo avventurare, dove non c’è posto per gli errori. Hidden lines ha tracciato una rotta, ma prima bisognava trovarla. Bill Belcourt, Matt Dadam, Chris Galli, e Phillip Russman, ci portano in un viaggio sopra la selvaggia catena montuosa delle Uinta Mountain, in Utah, USA. Per tentare le Uintas, prima di tutto è necessario che gli astri siano allineati come avvenuto di recente: condizioni perfette, il team giusto, attrezzature moderne, ed una determinazione comune nel perseguire l’obiettivo.

Sul loro volo, Bill Belcourt dice, “C’è solo una strada che percorre il primo quarto della catena montuosa e dopo di quella vi trovate lontani da tutto. Le condizioni devono essere perfette per volare questa linea e non è stata volata spesso (forse mai). La catena è nota per i suoi sovrasviluppi e per il vento, inoltre, l’altopiano è così elevato e vasto che se bucaste potreste trovarvi facilmente a dover atterrare ad oltre 3600m d’altezza. La camminata per uscirne richiede alcuni giorni… pochi di noi si sono già addentrati là, ma questa è stata la prima volta in cui un gruppo di amici (6 piloti e 4 Zeno) hanno volato su quei luoghi. Questo ha reso il tutto molto più divertente ed anche più semplice gestire la parte più difficile della catena montuosa. Il posto è sconvolgente sotto molti aspetti e questo è stato senza dubbio uno dei migliori voli di sempre per tutti noi.”

Chris Galli dice, “La cosa singolare di questo volo è che puoi cominciare un lungo volo di cross sorvolando le aspre e remote montagne dello Utah, per terminare la giornata di cross volando al tramonto sopra la desolazione dell’altopiano desertico meridionale del Wyoming”

E’ nostra opinione che le immagini meritino qualche ulteriore commento. Grazie per il viaggio, ragazzi, continuate così.

Ciao da tutto il Team Ozone.