Loading Icon Black

Il Team Padre-Figlio Aggira la Vetta del Cervino

agosto 28, 2012

Il giovane pilota, Basile Marclay, recentemente ha compiuto un volo epico assieme a suo padre, Vincent, ed altri amici, in Svizzera, attorno alla cima del Cervino. E’ avvenuto durante la recente ondata di caldo in contemporanea con l’evento dei 50 piloti che hanno fatto top sul Monte Bianco (dove è avvenuto un altro epico volo di famiglia descritto qui). Basile, di questa che è stata una delle più belle giornate di volo fino ad oggi, riferisce:

“Domenica 19 agosto 2012: Con un sole cocente lungo tutte le Alpi, ci troviamo a Breya sopra Champex con l’intenzione di volare sulla vetta del Bianco. Mio padre, due amici ed io, assieme ad una dozzina di altri parapendisti, impegnati a decifrare le condizioni che non sembrano esattamente tanto buone come previsto. Dopo una lunga attesa e molte riflessioni, decidiamo di volare sul Grand Combin (i tre piloti che mi accompagnano quel giorno hanno già completato il Tour del Monte Bianco). Decolliamo circa alle 14:00, volando in direzione di Catogne, segue poi la transizione verso il Combin, dove eccellenti termiche ci portano alla quota di 5200m! Da quel punto in poi seguiamo il percorso dell’alta via tra Chamonix e Zermatt, dalla quale possiamo vedere la caratteristica silouette del Cervino. Il mio Ozone Geo 3 si comporta alle perfezione in mezzo ad un universo di termiche, ghiacciai, pareti spaventose ed anche durante la lunga planata per raggiungere la parete sud del Cervino. Dopo alcuni minuti di stress, troviamo una termica potente ed alla fine urliamo di felicità quando superiamo la vetta di questa mitica montagna. Dopo questo punto spendiamo molto tempo al di sopra dei 4000 ed infine ci godiamo la lunga planata lungo la Val d’Anniviers prima di atterrare nella valle del Rodano, dopo le 17.30. Si è trattato di un volo unico e memorabile nel cuore delle Alpi Svizzere.”

Congratulazioni sia a Basile sia a vincent, e grazie per aver scelto di volare Ozone! Che giornata Mitica! 😉