Loading Icon Black

In bocca al lupo ai nostri atleti X-Alps!

giugno 15, 2021

La decima edizione della Red Bull X-Alps partirà il 20 giugno da Salisburgo, in Austria.

Ozone è fiera di supportare questi atleti con quello che noi riteniamo sia il più avanzato e senza dubbio più leggero equipaggiamento usato in gara: Benoit Outters, Laurie Génovese, Yael Margelisch, Maxime Pinot, Michael Gierlach, e Cody Mittanck. 

Alcuni di loro voleranno con lo Zeolite XD, il cui peso è limitato ad un incredibile valore di 2450 grammi. La selletta F*Race pesa solo 1100 grammi, ed il paracadute di soccorso Ozone Angel SQ arriva appena a 870 grammi. In totale, l’equipaggiamento completo pesa meno di 5kg e questo è un fattore di vantaggio essenziale durante le inevitabili e dure sezioni di corsa della competizione.

Qui di seguito, il nostro Team di ricerca e Sviluppo vi spiega alcuni dettagli sullo Zeolite XD:

“L’idea di fondo per questa vela era di impiegare il ben collaudato Zeolite come base per sperimentare nuovi materiali ultraleggeri per estradosso ed intradosso.

La struttura interna (centine e diagonali), rimane invariata. Per l’estradosso abbiamo impiegato un nuovo tessuto sviluppato da Porcher Sport, lo Skytex21, che si basa su una trama di nylon 6.6 molto fine e offre ancora caratteristiche rispettabili per quanto riguarda il carico di rottura e la deformazione.

L’intradosso è fatto con il più leggero materiale disponibile: un composito in PU/Dyneema della DSM. Ha un impressionante peso limitato a 13g/m² e mantiene ancora abbastanza resistenza e stabilità per l’intradosso di una vela fintanto che il carico sui punti d’ancoraggio venga correttamente distribuito.

Per prima cosa abbiamo condotto numerosi collaudi strutturali, di usura e di stabilità dimensionale. Abbiamo anche provato varie tecniche di cucitura ed incollaggio e siamo arrivati ad uno specifico processo di produzione dedicato per questa vela. Il processo di certificazione, sia per il carico che le prove in volo, è andato molto bene, in particolare considerando i tempi ristretti di cui disponevamo.

Benoît Outters ci ha aiutato nella messa a punto finale della vela e Maxime Pinot ha dimostrato che è in grado di svolgere egregiamente il suo compito vincendo la gara Bornes to Fly. La formidabile arena della X-Alps è il nostro prossimo terreno di prova con voli in tutte le condizioni possibili.”

Per via degli elevati costi dei materiali e della complessità del processo di produzione, lo Zeolite XD nella sua forma attuale, non sarà disponibile per il mercato, però lo useremo come base per i futuri sviluppi mentre proseguiremo nelle nostre ricerche sulle attrezzature ultraleggere.

Auguriamo a tutti gli atleti una gara condotta in sicurezza!

Ciao da tutto l’Ozone Team