Loading Icon Black

La più radicale sessione didattica sul volo XC

Recentemente, alcuni dei nostri amici si sono riuniti online per discutere sul volo XC e condividere un po’ della loro esperienza e conoscenza.

Un sentito ringraziamento va alle leggende del cross ed istruttori, Russ Ogden, Bill Belcourt, Josh Cohn, Jeff Shapiro, Isabella & Jamie Messenger. L’Ozone Team pilot ed ospite, Nick Greece, ha collaborato con Julie Spiegler per rendere possibile questa sessione.

Ciao da tutto il Team!

SUPER PARAGLIDING TESTIVAL 2020

Ritorna il Super Paragliding Testival di Koessen, che si terrà dal 11 al 14 giugno in Tirolo, Austria. Se state pensando di provare una delle nostre ultime vele della stagione, questo evento di quattro giornate vi darà l’opportunità di trovare i demo di quasi tutta la gamma di vele OZONE.

Per ulteriori info, visitate il sito: www.fly-koessen.at

IL KENDALL MOUNTAIN FILM FESTIVAL

Il Kendall Mountain Film Festival è una celebrazione della cultura alpestre incredibilmente differente, con film, relatori, e proposte creative che provengono da tutte le zone montuose del mondo. Ozone è fiera di supportare questo evento e di poter presentare numerosi filmati di avventura nell’ambito del suo programma. Se il mese prossimo vi capiterà di trovarvi in questa parte del pianeta, non dovrete proprio farvi sfuggire l’occasione di visitarlo!

https://www.kendalmountainfestival.com/

kendalfestheader

Immagine 1 di 1

OZONE ALLA COUPE ICARE…

Questa settimana torneremo a St Hilaire du Touvet, in Francia, per la 46ma edizione della Coupe Icare ed il ventesimo anniversario di Ozone Gliders.

Vi invitiamo a venirci a visitare presso l’OZONE stand per conoscere i nuovi prodotti previsti per il 2020 ed oltre. A St Hilaire annunceremo alcune attrezzature nuove per il prossimo anno ed incontreremo gli amici.

Qui trovate alcune info sui nuovi prodotti più imminenti. 

Inoltre, qui ci sono delle informazioni su un progetto rivoluzionario che stiamo intraprendendo per rendere più sostenibile per l’ambiente l’attrezzatura di volo.

Oltre a tutto quanto sopra, risponderemo alle vostre domande sui nuovi ed eccitanti prodotti che saranno disponibili dalla prossima stagione. Ci vediamo alla Coupe!  

Ciao da tutto l’OZONE Team

Per ulteriori info sulla Coupe Icare 2019 click qui

Coupe Icare 2019

Immagine 1 di 1

OZONE ALLA COUPE ICARE… COME SEMPRE

Questo weekend torneremo a St Hilaire du Touvet, in Francia, per la 45ma edizione della Coupe Icare, ed il ventesimo anniversario di Ozone Gliders.

Vi invitiamo a venirci a trovare presso lo stand OZONE per parlare dei nuovi prodotti del 2019 ed altro! A St. Hilaire annunceremo alcuni nuovi prodotti per il prossimo anno e ci incontreremo con gli amici. Ci vediamo là!

Ciao da tutto il Team OZONE

Per ulteriori info sulla Coupe Icare 2018 click qui

Ozone Chabre Open 2018

La tredicesima edizione degli Ozone Chabre Open è stata un grande successo, con 124 piloti in competizione suddivisi in sei classi che hanno disputato tre task più una d’allenamento. La stagione volatoria, quest’anno, ha avuto una partenza lenta, con solo poche giornate buone tra aprile e giugno, che in generale sono stati ventosi e tempestosi. Ma dopo una settimana terribile alla vigilia della competizione, la gara è partita il 30 di giugno con una task d’allenamento di 42 km, con buone condizioni e 55 piloti arrivati in goal.

Sotto il controllo del Meet Director: Jocky Sanderson, la competizione ha visto tre belle task nelle successive quattro giornate: 75km da Chabre a Chorges (45 in goal), 61km da Chabre a La Batie Neuve (54 in goal) e 40km da Chabre a Veynes (69 in goal). Il sovrasviluppo ha dato un po’ di problemi martedì e giovedì, con una task cancellata ed una giornata di fermo forzato. Il venerdì’, sfortunatamente, un ‘briciolo di mistral’ ha reso la giornata fin troppo ventosa anche solo per pensare di salire al decollo, ma, in compenso, le condizioni erano perfette a St Vincent Les Forts, dove i piloti hanno potuto volare in assoluta tranquillità e chiudere felicemente la settimana.

A questa edizione hanno partecipato non meno di 34 principianti (nessuna esperienza di gara in precedenza) e c’erano decine di ‘vergini del goal’ come pure di ‘record personali’ a reclamare premi durante la settimana – non solo principianti! Tuttavia, in cima al gruppo dei principianti c’era anche il neozelandese Ross Gallagher che si è piazzato secondo in categoria sport con il suo Ozone Delta 2. Con 17 donne da 8 nazioni, il numero più elevato da molti anni, si sono visti nomi nuovi in testa alla classifica. Il trofeo di categoria è andato alla tedesca Mirjam Hempel.

Ci sono state un po’ di controversie tra i piloti della nella X-class (esperti), con alcune partenze anticipate in una task, e goal mancati in un’altra. La lezione è servita: volate ascoltando il vostro strumento e siate certi che sia programmato correttamente! Il vincitore assoluto è stato  Mark Graham (GB) con il suo Ozone Delta 3, seguito dallo svizzero Nicola Moeckli ed Andy Brown (GB).

Oltre ad una lezione su consigli SIV, Jocky ha svolto numerosi incontri informativi e de-briefings, evidenziando come delle linee di volo personali abbiano avvantaggiato alcuni piloti rispetto ad altri. Volare diritti verso la boa successiva non sempre costituisce la linea più efficiente, e lo ha dimostrato impiegando i track logs della giornata, mostrando anche come la capacità di valutare in modo appropriato la planata finale possa fare la differenza tra tagliare la linea d’arrivo oppure fermarsi a metà del prato d’atterraggio!

C’è stato divertimento per tutti, con molta socializzazione dopo le task e numerosissimi premi distribuiti nella serata di premiazioni il venerdì. Il vincitore della vela di quest’anno è stato Carl Foster, estasiato dall’idea di poter aggiornare la sua vela classe sport!

Per ulteriori informazioni sugli OZONE Chabre Open 2018, click QUI

Congratulazioni a tutti i piloti e ciao da tutto il Team OZONE. Ci vediamo il prossimo anno!

IL RUSH 5 SPAZZA IL PODIO IN ZILLERTAL

Lo scorso weekend nella Zillertal Battle in Mayrhofen, Austria, dove era mandatorio gareggiare con vele EN B, Simon Arnold ha conquistato il primo posto assoluto volando con il nuovo Rush 5. E’ stato accompagnato sul podio da Heli Eichholzer e Joachim Oberhauser, che volavano con il Rush 5 anche loro. Christoph Eder è arrivato appena dietro, al quarto posto, con lo Swift 4, e Thomas Weingartner è arrivato settimo col Rush 5, mettendo cinque piloti Ozone nei primi 10. Per tutti i risultati click qui.

Si è trattato di una gara molto combattuta, con grandi nomi che volavano vele intermedie. Task molto competitive ed imbraghi da gara erano la norma. I piloti del rush 5 hanno riferito di poter godere di un marcato vantaggio nel volo accelerato, ed hanno commentato che lo R5 converte l’energia in un modo che ricorda quello delle vele da gara, risalendo quando viene rilasciato lo speed.

Congratulazioni ai piloti di questo evento, ed agli organizzatori – è bello vedere vele intermedie diventare protagoniste di un evento importante!

Ciao da tutto il Team.

PWC BRASILE 2018

La prossima Paragliding World Cup si disputerà in Baixo Guandu, Brasile dal 14 al 21 aprile.

La città di Baixo Guandu è uno dei luoghi preferiti della Paragliding World Cup, con gare disputate nel 2013 e 2015. Il territorio vicino a Baixo è un misto tra pianura e colline, disseminato di  grandiosi duomi di granito, che ne fanno un paradiso per il parapendio ed i fotografi. L’abbondante sole dei tropici ed il paesaggio vario generano grandi condizioni di termica.

Sono terminati i tempi in cui disputare Gare di World Cup in località lontane poteva essere una maniera semplice per guadagnarsi un posto in Superfinal. Con 13 vincitori di Coppa del Mondo e 28 vincitori di task che parteciperanno, questa può ben essere un seguito dello scontro tra titani che abbiamo visto nella emozionante Superfinal, dove è stato fondamentale volare al massimo dell’impegno fino all’ultimo secondo della gara.

Potete seguire la gara di tutti i piloti con l’applicazione PWCA che ora è disponibile per apparecchi iOS e Android, (cercate PWCA). Questa fornisce il commento dal vivo, il tracking e tutti i punteggi e rende la gara molto più facile da guardare su tablets e smartphone. Visitate PWCA.org

Tenetevi connessi per ulteriori info.

Ozone Chabre Open 2018

Le iscrizioni all’Ozone Chabre Open 2018 inizieranno alle ore 7pm (CET) di sabato 21 gennaio. Tenetevi pronti per prenotare un’altra settimana di divertimento, apprendimento e gare di volo.

Ancora una volta il Meet Director sarà l’inimitabile Jocky Sanderson e ci saranno moltissimi premi da aggiudicare!

Per ulteriori informazioni visitate: www.flylaragne.com

PWC Super Final 2017

La Paragliding World Cup Super Final si svolgerà a Roldanillo, Colombia dal 9 al 20 di gennaio.

L’orografia intorno a Roldanillo è ideale per questa gara, un’ampia vallata piatta con montagne lungo i due lati, che possono fornire entrambi un’ampia varietà di task.
La Super Final raduna i migliori piloti delle varie edizioni di World Cup che si sono tenute in tutto il mondo durante l’anno trascorso, insieme ai precedenti vincitori delle Super Finals e le leggende del volo, cioè i vincitori dei più prestigiosi titoli internazionali FAI.
Questa sarà una delle competizioni con il più elevato ranking di sempre, con 18 vincitori di precedenti world cup e 18 donne vincitrici di PWC.

‘È un buon cast su un grande palco, uno dei migliori luoghi di parapendio del mondo’, ha dichiarato Ulric Jessop, World Cup Technical Delegate e responsabile delle classifiche.

La World Cup è ora più facile da seguire su tablets e dispositivi mobili, grazie alla nuova World Cup App disponibile per dispositivi Android ed Apple  (cercate PWCA). La cronaca ora include anche ‘Thought for the Thermal’, poche righe di informazioni quotidiane da uno dei nostri più esperti piloti sul volo in competizione. Per celebrare i 25 anni di Paragliding World Cup la cronaca vi riporterà anche fatti, personaggi, ed aneddoti dell’ultimo quarto di secolo del volo in gara. Visitate: PWCA.org

Tenetevi connessi per ulteriori info.